, dopo l'accesso o la registrazione il tuo account verrà connesso.

"Ritratti": Leone X e Giulio de’ Medici

Letteratura e teatro

Leone X (Giovanni de' Medici 1475 - 1521) e suo cugino Giulio de' Medici (il futuro Clemente VII 1478-1534) hanno caratteri e comportamenti molto diversi. Attraverso un sapiente uso di parole che appartengono a campi semantici opposti, Guicciardini delinea il ritratto di Leone X, pontefice dalla forte personalità, e quello del futuro papa Clemente VII che, nonostante le buone aspettative, si rivelerà inadeguato al suo compito e assisterà impotente al Sacco di Roma.

 

Materiali collegati

Chiavi di VIVIT: