, dopo l'accesso o la registrazione il tuo account verrà connesso.

"Storia d’Italia": i ritratti e le orazioni

Letteratura e teatro

Sul piano dello stile, la Storia d’Italia si lega alla storiografia umanistica nell’uso dei ritratti dei personaggi illustri e delle orazioni che Guicciardini fa pronunciare ad alcuni di loro. Attraverso i discorsi dei papi, dei re, dei politici e dei guerrieri e con la descrizione delle loro caratteristiche fisiche e psicologiche, l’autore esprime il proprio pensiero e presenta anche opinioni e punti di vista diversi; non si limita a narrare i fatti in modo realistico e documentato, vuole comprenderne le cause, risalire alle ragioni, alle motivazioni umane che li hanno determinati. 

Materiali collegati

Tag:

Chiavi di VIVIT: