, dopo l'accesso o la registrazione il tuo account verrà connesso.

Il si passivante e il si reciproco

Osserva, adesso, queste frasi:

 

1. Elena e Cristina si incontreranno al bar.

2. Ivana e Luisa non si sono salutate.

3. Giovanni e Maria si baciarono.

4. Domenico e Stefania si scrivono spesso.

 

Amarsi, sfiorarsi, incontrarsi, salutarsi, baciarsi, scriversi descrivono delle azioni che implicano necessariamente reciprocità: esse infatti coinvolgono due (o più) soggetti. La frase Ivana si saluta sarebbe semanticamente inaccettabile, così come Domenico si scrive o Elena si incontra.

 

In questi casi il pronome si indica appunto il soggetto (plurale) che compie e riceve al tempo stesso l'azione. Esso può essere sostituito da ci e vi, a seconda delle persone coinvolte:

 

1. Elena ed io ci incontreremo al bar.

2. Voi non vi siete salutate.

3. …