, dopo l'accesso o la registrazione il tuo account verrà connesso.

"Sentimento del tempo"

Letteratura e teatro

Il Sentimento del tempo è una raccolta di poesie scritte dopo la conversione al cattolicesimo, molto diversa da L'Allegria per lo stile e per i temi affrontati. A ispirare il poeta è il paesaggio romano, che fa da sfondo alle riflessioni sullo scorrere inesorabile del tempo e della vita: un paesaggio barocco[1], come questa nuova poetica. La raccolta è suddivisa – non per capriccioscrive Ungarettiin sette capitoli: Prime, Fine di Crono, Sogni e Accordi, Leggende, Inni, La morte meditata, L'Amore.



[1] barocco è il termine utilizzato per indicare un movimento che investe tutti gli aspetti della cultura (letteratura, musica, arte). Nasce in Italia nel XVII secolo e ha come caratteristica principale il gusto per gli effetti inconsueti, bizzarri, sfarzosi.

Materiali collegati
Autori: 

Chiavi di VIVIT: