, dopo l'accesso o la registrazione il tuo account verrà connesso.

"Raccolta Aragonese"

    Letteratura e teatro

    La Raccolta, promossa da Lorenzo de’ Medici, comprende 499 componimenti dei più importanti poeti toscani dal Duecento al Quattrocento: Dante Alighieri, Guittone d'Arezzo, Guido Cavalcanti, Cino da Pistoia, Giovanni Boccaccio, Luigi Pulci, Matteo Maria Boiardo, fino a Lorenzo stesso. Nel 1476 il Magnifico, donò la Raccolta a Federico d’Aragona, figlio del re di Napoli (da qui il l’appellativo Aragonese), accompagnandola con una lettera a suo nome, ma scritta da Angelo Poliziano, in cui spiegava di aver realizzato l’opera per dimostrare la grandezza, costante nel tempo, della tradizione poetica toscana e la dignità letteraria del volgare. 

    Materiali collegati

    Chiavi di VIVIT: