Stilnovo

    Il dolce stil novo, detto anche stilnovismo, √® un importante movimento poetico che si sviluppa nella seconda met√† del Duecento e influenzer√† parte della poesia italiana fino a Petrarca. Con lo Stilnovo si afferma una concezione nuova della donna, vista come angelo capace, attraverso l’amore, di nobilitare l’animo dell’uomo e di indirizzarlo verso il bene e verso Dio.

     

    A questo corrisponde un nuovo stile poetico, caratterizzato da rime dolci, piane e musicali. La definizione √® testimoniata nel canto XXIV del Purgatorio nel quale Bonagiunta Orbicciani, rimatore della scuola guittoniana cita la canzone di Dante Donne ch'avete intelletto d'amore come “manifesto” del dolce stil novo:

     

    Ma d√¨ s’i’ veggio qui colui che fore

    trasse le nove rime, cominciando

    ’Donne ch’avete intelletto d’amore’.

     

    E io a lui: "I’ mi son un che, quando

    Amor mi spira, noto, e a quel modo

    ch’e’ ditta dentro vo significando"

     

    "O frate, issa vegg’io", diss’elli, "il nodo

    che ’l Notaro e Guittone e me ritenne

    di qua dal dolce stil novo ch’i’ odo!"