Climene

Dagli amori della ninfa Climene e di Elio, il Sole, erano nate tre fanciulle dette Eliadi (Fetusa, Lampezia e Febe) e un ragazzo di nome Fetonte. Nel III libro delle Metamorfosi, Ovidio racconta che un giorno Fetonte, dopo molte insistenze, ottenne  il permesso di guidare attraverso il cielo il carro del padre, trainato da focosi cavalli alati. Fetonte, debole e inesperto, si rivel√≤ incapace di tenere a freno i cavalli che alla fine uscirono dal percorso abituale e trascinarono il carro del Sole troppo vicino alla terra. Per evitare un incendio devastante, Zeus colpi Fetonte con un fulmine e lo fece precipitare nelle acque del fiume Eridano (oggi il Po); le sorelle del ragazzo, che avevano aggiogato il cavalli al carro, vennero trasformate nei pioppi (precisamente nella parte inferiore del tronco, il piede o pedale) che crescono sulle rive di quel corso d’acqua.

Materiali collegati
Autori: 
Opere: 

Chiavi di VIVIT: