Graziadio Isaia Ascoli

Graziadio Isaia Ascoli

Graziadio Isaia Ascoli (Gorizia, 1829 - Milano, 1907), linguista, glottologo e dialettologo. Nel 1861 gli fu affidata presso l'Accademia scientifico-letteraria di Milano la cattedra di "Grammatica comparata e di lingue orientali", poi "Storia comparata delle lingue classiche e neolatine". Nel 1873 fond√≤ l'"Archivio glottologico italiano", il cui scopo era la pubblicazione di lavori scientifici sia sui dialetti italiani sia sulle lingue dell'Italia antica. Nel 1889 fu nominato Senatore. Fu socio corrispondente della Crusca dal 1895. Tra le sue opere maggiori i due volumi degli Studi critici (1861-1877) e i Saggi ladini pubblicati nel primo numero dell'"Archivio glottologico" (1873). Fonte: Biblioteca dell'Accademia della Crusca.

Materiali collegati
Storia della lingua: