, dopo l'accesso o la registrazione il tuo account verrà connesso.

I verbi pronominali

In italiano esistono alcuni verbi che assumono un significato particolare quando si presentano con alcuni pronomi atoni, questi verbi si chiamano pronominali. Questi sono alcuni esempi:

 

aspettarsela = prevedere che qualcosa dovrà accadere

fottersene (volgare) = non avere interesse per qualcosa

fregarsene = non avere interesse per qualcosa

sentirsela = essere pronto a fare qualcosa

prendersela = arrabbiarsi

vedersela = affrontare qualcosa

farcela = riuscire in qualcosa

andarsene = andare via da un posto

 

Te la sei presa con me ieri? (= Ti sei arrabbiato con me ieri?)

No, non me la sono presa.

 

Me ne frego di quello che mi dicono gli altri.(= Non mi interessa quello che mi dicono gli altri).

 

Inserisci i verbi qui sotto nelle frasi seguenti. Devi coniugarli nel tempo e modo giusto.

 

Farcela, prendersela, andarsene, aspettarsela

 

  • Oggi ho incontrato Mario dopo tanti anni, non parola davvero!
  • Marco parola con me perché sono arrivato tardi all’appuntamento.
  • Finalmente mio cugino parola a superare l’esame di guida.
  • Quando ho saputo che in ufficio volevano darmi altri compiti ho deciso di parola.

 

Per gli approfondimenti grammaticali vedere tra i materiali scaricabili di questo sito:

Francesco Sabatini, Grammatica dell’italiano secondo il modello valenziale

Grammatica, Gli Elementi del sistema (morfologia e fonologia)

Scheda 6 2-5. Uso pronominale dei verbi e verbi pronominali

Tag:

Chiavi di VIVIT: