, dopo l'accesso o la registrazione il tuo account verrà connesso.

Tornare in patria?

Loretta Baldassar è un’antropologa australiana nata da un emigrato italiano. Dell’immigrazione ha dunque vissuto l’esperienza non diretta, ma quella trasmessa dai ricordi familiari. Nella sua storia personale l’origine del padre è stata a tal punto importante da condizionare i suoi studi. Ha studiato antropologia e si è dedicata soprattutto all’analisi del fenomeno dell’immigrazione. Secondo Loretta Baldassar l’identità dell’emigrato (e del figlio dell’emigrato) è un’identità problematica, che si costruisce nel tempo, attraverso una serie di esperienze. Questa identità è strettamente legata al concetto di madrepatria. Solo che per un figlio di un emigrato la madrepatria è spesso duplice. Essa va negoziata. Il “viaggio di ritorno” in Italia è un rito di passaggio importantissimo per gli emigrati e i loro figli. Attraverso questo rito essi imparano a gestire la loro duplice identità.

 

Il prossimo brano è tratto da Visit home. In questo libro Loretta Baldassar ha raccolto diverse esperienze di “ritorno” in Italia da parte di emigrati italiani in Australia o di “italiani di seconda generazione” che vivono in Australia. Il brano che leggerai riguarda la stessa Loretta. Analizza le sue emozioni. Cerca di definire cosa questo viaggio abbia rappresentato nella sua identità culturale.