, dopo l'accesso o la registrazione il tuo account verrà connesso.

Gli anni '60: Fabrizio de André tra ballate e politica

Leggi la biografia di Fabrizio de André e completa il testo con le parole qui sotto.

 

Fabrizio De Andrè durante la trasmissione "Rendez vous" (1963). Per gentile concessione di Rai Teche.compagna, famiglia, figlia, figlio, fratello, genitori, giovane, moglie

Nasce a Genova nel 1940, da parola della ricca borghesia. Frequenta le scuole private della città ma fin da parola Fabrizio mostra il suo carattere ribelle e anticonformista. Durante la guerra la sua parola è costretta a trasferirsi a Revignano d’Asti e nel 1945 torna poi a Genova. Si appassiona presto alla musica e nel 1961 viene pubblicato il suo primo disco. Si iscrive a Giurisprudenza come il parola Mauro, all’Università di Genova ma non conclude gli studi.

 

Tra il 1961 e il 1968 comincia a pubblicare raccolte di canzoni che hanno lo stile delle ballate popolari ma che trattano temi sociali e spesso anche temi scottanti che hanno come protagonisti un’umanità respinta, dalle prostitute alle minoranze etniche, passando per diseredati, disertori ed un’infinità di altre figure di emarginati. Si sposa nel 1962 con Enrica Mignon, detta “Puny”, che aspetta un parola da lui, Cristiano. Ma a metà degli anni Settanta si separano e Fabrizio nel 1972 conosce Dori Grezzi che diventerà la sua parola e dalla quale avrà una parola Lucrezia Vittoria nel 1977.

 

Insieme a Dori Grezzi, Fabrizio acquista un podere in Sardegna e nel 1979 viene rapito insieme alla parola e viene liberato solo dopo quattro mesi di prigionia. Nonostante questo evento continua poi a comporre e pubblicare canzoni e album fino al 1998 anno in cui gli viene diagnosticato un cancro ai polmoni. Morirà l’anno dopo a Milano.

 

Adattato da http://it.wikipedia.org/wiki/Fabrizio_De_André

 

Discografia:

 

Album

Volume I (1967)
Tutti morimmo a stento (1968)
Volume III (1968)
La buona novella (1970)
Non al denaro, non all'amore né al cielo (1971)
Storia di un impiegato (1973)
Canzoni (1974)
Volume VIII (1975)
Rimini (1978)
Fabrizio De André (1981)
Creuza de mä (1984)
Le nuvole (1990)
Anime salve (1996)

Tag:

Chiavi di VIVIT: