, dopo l'accesso o la registrazione il tuo account verrà connesso.

Pietro Bembo (III)

Pietro Bembo (III)

Frontespizio delle Prose della volgar lingua di Pietro Bembo, nella prima edizione (Venezia, 1525; l'edizione definitiva apparve postuma nel 1548-1549). Opera decisiva nella storia della lingua italiana, le Prose imposero un modello linguistico nobile, fondato sulla grande letteratura trecentesca, e in particolare su Petrarca per la poesia e su Boccaccio per la prosa.

 

Fonte: Biblioteca dell'Accademia della Crusca.

Materiali collegati