Progetto installazione Una di lingua/Una di bandieraDialetti e altri idiomi d'Italia

Questa sezione intende offrire una panoramica generale del variegato tessuto linguistico che si integra con quello della lingua comune, e che per certi versi fa assumere alla nostra Penisola i caratteri di un'Europa linguistica “in miniatura”.

Protagonisti di queste riflessioni saranno dunque prima di tutto i dialetti d'Italia, che per secoli hanno costituito la lingua di primo apprendimento e di uso quotidiano per gran parte degli abitanti della Penisola, e dei quali si osserveranno modalità di formazione, principali caratteristiche, rappresentazioni e vitalità nella società contemporanea.

Il panorama dei sistemi linguistici diversi dall'italiano √® completato in Italia dalla presenza diffusa delle minoranze linguistiche, che, diversamente dai dialetti, non sono  l'esito locale della trasformazione del latino parlato, ma rappresentano per lo pi√Ļ il frutto di innesti successivi che hanno arricchito il repertorio del Paese anche di realt√† non neolatine. 

 

(A cura di Neri Binazzi)

immagine
Caratteristiche, funzioni e vitalità
Le minoranze linguistiche in Italia
Le minoranze linguistiche