, dopo l'accesso o la registrazione il tuo account verrà connesso.

Il nano Brunello

    Il personaggio del nano Brunello compare già nell’Orlando Innamorato di Boiardo. Nel Furioso Ludovico Ariosto lo descrive così:

     

    La sua statura, acciò tu lo conosca,

    non è sei palmi, ed ha il capo ricciuto;

    le chiome ha nere, ed ha la pelle fosca;

    pallido il viso, oltre il dover barbuto;

    gli occhi gonfiati e guardatura losca;

    schiacciato il naso, e ne le ciglia irsuto:

    l'abito, acciò ch'io lo dipinga intero,

    è stretto e corto, e sembra di corriero.

     

    Canto III, 72 

    Materiali collegati
    Autori: 

    Chiavi di VIVIT: