, dopo l'accesso o la registrazione il tuo account verrà connesso.

Fenomeni fonetici di giuntura

    Fonologia

    Nel nostro parlare effettivo, noi non stacchiamo le parole l’una dall’altra, come le vediamo in un testo scritto, ma le pronunciamo a gruppi compatti e dando rilievo agli accenti di alcune parole più significative. Una frase come «Sono le otto, è già ora di uscire» viene pronunciata normalmente in questo modo (segniamo anche gli accenti di diversa intensità):

     

    sónoleòtto èggià óradiuscìre

     

    o anche, se si parla con ritmo più veloce,

     

    sonleòtto eggiaóraduscìre.

     

    Strette in tal modo, le parole subiscono alcune modifiche nei punti di giuntura: si hanno così i fenomeni fonetici di giuntura (o feno­meni di «fonetica sintattica»), tra i quali sono più importanti l’elisione, il troncamen­to e il raddoppiamento iniziale. Questi fenomeni sono presenti anche nella nostra fra­se di esempio, come mostreremo via via qui di seguito.

    Tag:

    Chiavi di VIVIT: