, dopo l'accesso o la registrazione il tuo account verrà connesso.

Ampliamenti della frase: circostanti del nucleo e espansioni del nucleo

    Sintassi

    Per arricchire di informazioni la frase si possono aggiungere al nucleo molti elementi che si definiscono

     

    - “circostanti del nucleo” se si collegano specificamente ai singoli costituenti del nucleo, cioè al verbo o ai suoi argomenti.

    Per esempio alla forma verbale piove possiamo aggiungere l’avverbio fortemente, o le espressioni avverbiali a dirotto, a catinelle; alla forma verbale funziona, riferita per esempio a un congegno, possiamo aggiungere gli avverbi bene o male o espressioni avverbiali come alla perfezione o a mala pena. Ai singoli argomenti del verbo possono essere accostati elementi che li specificano, così per esempio nella frase Giulio legge romanzi possiamo aggiungere una serie di informazioni direttamente legate ai vari argomenti: Il mio amico Giulio legge lunghi romanzi di fantascienza di autori russi

     

    - “espansioni del nucleo” se si affiancano liberamente al nucleo nel suo insieme, cioè senza un legame sintattico specifico con i suoi costituenti. Per esempio alla frase vista sopra Il mio amico Giulio legge lunghi romanzi di fantascienza di autori russi composta dal nucleo e dai suoi circostanti possiamo aggiungere una serie di espansioni come nell’esempio seguente (le espansioni sono sottolineate): D’inverno, per passatempo, il mio amico Giulio, in montagna, legge, nei giorni di bufera, davanti al camino, in una comoda poltrona, lunghi romanzi di fantascienza di autori russi. Questi elementi sono detti anche circostanziali perché aggiungono informazioni sulle “circostanze” in cui avviene ciò che è detto dal nucleo.

    Chiavi di VIVIT: