, dopo l'accesso o la registrazione il tuo account verrà connesso.

La TV in Italia e il suo ruolo nella formazione sociolinguistica degli italiani

Livello linguistico consigliato (Quadro comune europeo di riferimento):

B+

 

Obiettivi contenutistici:

La diffusione della televisione in Italia e le sue ricadute nella formazione sociolinguistica del popolo italiano.

 

Indici linguistici:

Posizione degli aggettivi

Formazione del passato remoto

 

Testi:

- (audio) “La storia del tubo” di Peppino Ortoleva da Il terzo anello, Radio Rai 3. Puntate 1 e 8.

- (video) “Alberto Manzi: storia di un maestro”, Magazzini Einstein - RAI 

- (testo scritto) P. Ortoleva, “La TV, la lingua di tutti" 

- (testo scritto) Come è cambiata la lingua italiana con la televisione? 

- (video) La storia siamo noi: “Pietro Barilla: la pubblicità dei buoni sentimenti”

 

Autore:

Ivana Fratter

 

Tempo stimato:

2 h

 

Presentazione:

In questo percorso ti presentiamo alcune tappe che riguardano la nascita della TV italiana e il suo ruolo nella formazione linguistica del popolo italiano. Conoscerai alcune importanti figure della TV italiana tra le quali Alberto Manzi, che ebbe un ruolo di primo piano nella formazione linguistica degli italiani, e Pietro Barilla che influì sulle abitudini e sui costumi del popolo italiano.