, dopo l'accesso o la registrazione il tuo account verrà connesso.

La posizione dei pronomi

La posizione dei pronomi atoni è normalmente prima del verbo se questo è coniugato in un modo finito (indicativo, congiuntivo, condizionale), mentre nel caso in cui il verbo sia all’imperativo, all’infinito, al gerundio o al participio passato, o ancora nel caso in cui sia presente la parola ‘ecco’ allora i pronomi si attaccano alla fine.

 

Stai preparando una torta per domani?

Sì, la sto preparando per domani.

Sì, sto preparandola per domani.(GERUNDIO)

 

Sei qui per vedere Marco?

Si, sono qui per vederlo. (INFINITO)

 

Mangia questa minestra!

Mangiala! (IMPERATIVO, II persona singolare)

 

Non mangiare questa minestra!

Non mangiarla! (IMPERATIVO NEGATIVO, II persona singolare)

 

Telefona a Marco / a lui!

Telefonagli! (IMPERATIVO, II persona singolare)

Non telefonare a Marco!

Non telefonargli! (IMPERATIVO NEGATIVO, II persona singolare)

 

Porta questo libro a Anna.

Portalo a Anna. (IMPERATIVO, II persona singolare)

Portale questo libro. (IMPERATIVO, II persona singolare)

Portaglielo. (IMPERATIVO, II persona singolare)

 

La II persona dell’imperativo dei seguenti verbi si può scrivere anche in una forma abbreviata:

andare = vai/va'

dare = dai/da'

fare = fai/fa'

stare = stai/ sta'

dire = di' (esiste solo questa forma dell’imperativo, II persona singolare)

 

Alcuni pronomi attaccandosi ai verbi elencati qui sopra nella forma dell’imperativo, II persona singolare, fanno raddoppiare la consonante:

 

Dammi una sigaretta.

Dicci cosa vuoi.

Dille di venire domani.

Stammi vicino.

 

Da’ a me il libro.

Dammelo.

 

Fa’ a lei un piacere.

Falle un piacere.

Fallo a lei.

Faglielo.

 

Da’ a Piero le chiavi.

Dagli le chiavi.

Dalle a Piero.

Dagliele.

 

Dove sono le chiavi?

Eccole.

 

Vedi anche: Pronomi personali