, dopo l'accesso o la registrazione il tuo account verrà connesso.

L'emigrazione italiana di oggi. Introduzione

TEST: Secondo te, chi emigra oggi in Italia?

  • persone di età diversa e di livello sociale non troppo alto.
  • persone anche di una certa età che hanno perso il lavoro.
  • soprattutto giovani di diversa tipologia e formazione, spesso colti.

Completa il testo con le parole della lista.

 

Difficilmente, laureato, articolo, capitale, qualificato, talenti, altamente, indagine, cervello, professionisti , sintesi

 

Secondo una recente   condotta dalla trasmissione “Giovani talenti” di Radio 24 e diretta da Sergio Nava (su cui si veda http://www.ilsole24ore.com/art/economia/2010-12-20/numeri-costi-nuova-emigrazione-173135.shtml), non è ancora del tutto chiaro il numero di giovani   che emigra ogni anno dall’Italia. Stando ai dati ufficiali infatti, il flusso di giovani migranti dall’Italia ad altri paesi europei o all’America sarebbe di circa 30mila persone. Ma secondo altri dati il numero è almeno doppio: sono 60mila i giovani emigranti, una gran parte dei quali non sono ancora quarantenni. Si presume che il 70% di questi giovani sia  : si tratta quindi di un   umano molto   che lascia il paese e che, una volta partito,   tornerà indietro.

Il nostro Paese presenta dunque forti flussi in uscita dei cosiddetti “giovani  ”, ma scarsi flussi in entrata di giovani stranieri. In  : l’immigrazione verso l’Italia è generalmente poco qualificata, l’emigrazione dall’Italia è invece   qualificata. Una ricerca di Lorenzo Beltrame, autore di un   sul “brain drain”, stima in 410mila i laureati italiani all’estero: in sostanza, per un   che entra, tre ne escono.

(dati tratti da: http://www.ilsole24ore.com/art/economia/2010-12-20/numeri-costi-nuova-emigrazione-173135.shtml)