, dopo l'accesso o la registrazione il tuo account verrà connesso.

Il Chianti: la terra del vino

Toscana, Vigneti (Autore Tango7174)

Vigneti nei pressi di Certaldo, Firenze. Foto di Tango7174. Licenza: CC-BY-SA-3.0-2.5-2.0-1.0, attraverso Wikimedia Commons

 

La produzione vinicola.

I maggiori produttori di vino nel mondo sono la Francia, l’Italia e la Spagna; seguono gli Stati Uniti, Argentina, Australia e Cile. Il maggior consumo di vino, invece, è in Francia ed USA, seguite dall’Italia. Dal punto di vista delle esportazioni, infine, è l’Italia il paese in testa alle classifiche, seguito da Francia, Spagna e America del Sud.

La campagna toscana è diventata negli ultimi decenni il simbolo di uno “stile di vita” italiano, fatto di ottima tavola e buon vino. Sui dolci rilievi dell’Appennino le vecchie case in pietra si affacciano sui pendii coltivati a vigneti e oliveti. Il fascino del luogo ha favorito lo sviluppo del turismo, che a sua volta ha rilanciato l’artigianato e premiato la ristorazione familiare: un’economia che ha tutelato il territorio e la sua bellezza.

 

Nel prossimo video andiamo nel territorio del Chianti, il cuore della Toscana, tra Firenze e Siena. Con Massimiliano Ossini voleremo sopra le colline toscane, in compagnia del marchese Piero Antinori, uno dei più importanti produttori italiani di vino, e di Alessio Brogi commissario del Corpo Forestale dello Stato.