, dopo l'accesso o la registrazione il tuo account verrà connesso.

Gli alterati combinati

Ottone Rosai, “Paesaggio”, 1922 (fonte Artgate Fondazione Cariplo)

Ottone Rosai, "Paesaggio", olio su tela, 1922, Fondazione Cariplo. Licenza CC-BY-SA-3.0, via Wikimedia Commons

Alcuni dei suffissi che hai appena visto possono combinarsi tra di loro. Càpita spesso con i due suffissi diminutivi -ino e -ello o -etto: casettina, gonnellina, ecc. Gli alterati sono tipici del linguaggio informale e familiare. Di rado compaiono in un contesto formale, quando questo avviene, solitamente, hanno una sfumatura ironica.

 

Non è detto, però, che ogni parola possa essere alterata con tutti i suffissi. Muso ad esempio ammette solo quattro alterazioni tra quelle elencate; libro cinque e strada otto.