, dopo l'accesso o la registrazione il tuo account verrà connesso.

Rodolfo Valentino

Rodolfo Valentino

Rodolfo (Rudolph) Valentino, nome d'arte di Rodolfo Guglielmi (Castellaneta, Taranto, 1895 - New York 1926) primo esempio di divismo di massa nella storia del cinema, ebbe una carriera folgorante dopo essersi trasferito, all'età di 18 anni, negli Stati Uniti. Attore e ballerino, fu idolatrato a tal punto dal pubblico femminile che la sua morte improvvisa provocò scene di isteria collettiva e il suicidio di alcune fan. Fu protagonista, tra l'altro, di film come "Sangue e arena" (1922) di F. Niblo e "Il figlio dello sceicco" (1926) di G. Fitzmaurice. 

 

Fonte della foto: Wikimedia Commons (pubblico dominio).

Materiali collegati

Galleria:

Tags:

Chiavi di VIVIT: