, dopo l'accesso o la registrazione il tuo account verrà connesso.

Disegno di René Gruau per Christian Dior, 1947

Disegno di René Gruau per Christian Dior, 1947
Disegno di René Gruau per la campagna pubblicitaria del Tailleur Bar di Christian Dior, 1947.
 
Il New Look, domina la scena nel corso di tutto il decennio degli anni '50. Esploso nel 1947 a seguito della collezione Corolle, opulenta e sinuosa, il New Look di Christian Dior definisce le proporzioni della nuova moda, in contrasto con le economie della moda del periodo della guerra, che risparmiava sui tagli e sul tessuto. Le gonne che erano state accorciate al ginocchio ora arrivano al polpaccio, le giacche di taglio maschile (assai spesso rimodellate da abiti maschili dismessi), mettono in evidenza il punto vita, arrotondano i fianchi e evidenziano il busto. Contemporaneamente alla foggia delle gonne svasate, sostenute da strati di crinoline, il New Look affina il gusto per le figure allungate: il punto vita è sempre sottolineato, fianchi e busto sono sempre esaltati a sottolineare il corpo femminile, ma le gonne sono dritte. Questo tipo di linea, che di fatto esisteva già negli anni '30, durerà lungo gli anni ’50, mentre le gonne svasate usciranno di moda solo con l’avvento della minigonna, verso il 1964. Il problema delle lunghezze della gonna farà la differenza sostanziale tra una collezione e l’altra nel corso degli anni ’50. 
René Gruau è un personaggio centrale della Haute Couture francese del dopoguerra; ha collaborato con famosi stilisti come Yves Saint-Laurent, Rodier, Pucci, Nina Ricci, Lanvin, ecc. Le sue illustrazioni, in una mirabile economia di mezzi dai tratti purissimi, sanno esprimere tutte le nouances di lusso e raffinatezza, che tanto hanno influito nell’affermazione del New Look di Christian Dior, per cui ha disegnato i figurini e curato l’immagine della campagna pubblicitaria di lancio.
 

Fonte dell'immagine: advertisingtimes.fr

Sito ufficiale René Gruau: renegruau.com

Sito ufficiale Christian Dior: dior.com

Materiali collegati

Galleria:

Tags:

Chiavi di VIVIT: