, dopo l'accesso o la registrazione il tuo account verrà connesso.

Corriere della Sera

Corriere della Sera

Prima pagina del Corriere della Sera del 24 maggio del 1915: l'Italia dichiara guerra all'Austria-Ungheria.

Fonte: INDIRE-DIA. Ente fornitore dell'immagine: Olycom SpA. Licenza: CC-BY-NC-ND 2.5

 

Corriere della Sera

Quotidiano fondato a Milano nel 1876 da Eugenio Torelli-Viollier che lo diresse fino al 1900. Si impose come primo quotidiano nazionale sotto la direzione di Luigi Albertini (1900-1925), che avversò Giolitti e sostenne la linea interventista. Durante il fascismo, con l'estromissione di Albertini (1926), il "Corriere" aderì al regime. Sospeso dopo la Liberazione, nel dopoguerra tornò ad un orientamento moderato, riprendendo anche il titolo originario nel 1959. Acquisito dalla Rizzoli nel 1973-74, il "Corriere della Sera" è confluito nel gruppo RCS nel 1986 ed è tuttora, insieme a "La Repubblica", il quotidiano generalista più letto in Italia.

 

Per approfondimenti:

http://it.wikipedia.org/wiki/Corriere_della_Sera

 

Sito ufficiale:

http://www.corriere.it/

Materiali collegati