, dopo l'accesso o la registrazione il tuo account verrà connesso.

Amedeo Nazzari

Amedeo Nazzari

Amedeo Nazzari, nome d'arte di Salvatore Amedeo Buffa (Cagliari 1907 - Roma 1979) attore popolarissimo nella seconda metà degli anni trenta, interpretò personaggi romantici e avventurosi in film storici (diretto da Goffredo Alessandrini in "Cavalleria", 1937, e "Luciano Serra pilota", 1938; e da Alessandro Blasetti in "La cena delle beffe", 1941) e nelle commedie dei "telefoni bianchi" ("Assenza ingiustificata" di Max Neufeld, 1939; "Centomila dollari" di Mario Camerini, 1940). Consolidò la propria fama nel dopoguerra con una serie di melodrammi (insieme a Yvonne Sanson) diretti da Raffaello Matarazzo ("Catene", 1949; "Tormento", 1950; "I figli di nessuno", 1951; "Torna!", 1954). Offrì una delle sue migliori interpretazioni in "Le notti di Cabiria" (1957) di Federico Fellini, nell'ironico (e autobiografico) ruolo di un divo cinematografico.

 

Fonte della foto: http://www.flickr.com/photos/truusbobjantoo/6655629251/

Cartolina degli anni trenta-quaranta, Ballerini & Frattini Firenze Ed., Foto Vaselli. 

Materiali collegati

Galleria:

Tags:

Chiavi di VIVIT: