, dopo l'accesso o la registrazione il tuo account verrà connesso.

"8½" (1963) di Federico Fellini

"8½" (1963) di Federico Fellini

Film diretto da Federico Fellini. Soggetto di F. Fellini ed Ennio Flaiano. Sceneggiatura di F. Fellini, E. Flaiano, Tullio Pinelli, Brunello Rondi. Interpreti principali: Marcello Mastroianni, Claudia Cardinale, Anouk Aimée, Sandra Milo. Autobiografia immaginaria di un regista in crisi per le riprese del suo nuovo film, "8½" è "considerato alla stregua di quei capolavori della letteratura contemporanea in cui la difficoltà di trovare un linguaggio e il senso dell'arte diventano l'oggetto stesso dell'opera [...]. Poco dopo la sua apparizione, è diventato uno dei più solidi miti del cinema d'autore, il testo di maggiore trasparenza sulla latente autoriflessività del linguaggio cinematografico [...]  non è solo un teorema impeccabile sul caos creativo e materiale che contrassegna l'avvio delle riprese di un film, ma anche la documentazione rivelatrice del periodo di incubazione che dà vita alla sua ideazione" (M. Sesti, Treccani, 2004). Impreziosito da una delle migliori colonne sonore di Nino Rota, il film si aggiudicò sue premi Oscar: come miglior film straniero e per i costumi di Piero Gherardi.

 

Nella foto: da sinistra a destra, lo scenografo Piero Gherardi, Marcello Mastroianni e Federico Fellini ripresi sul set di "8½" .

Fonte dell'immagine: INDIRE-DIA. Ente fornitore dell`immagine: Olycom S.p.A.

Licenza: CC-BY-NC-ND 2.5

 

Per approfondimenti: 

 

Materiali collegati