, dopo l'accesso o la registrazione il tuo account verrà connesso.

La guerra partigiana

Letteratura e teatro

Calvino racconta storie legate alla lotta partigiana in modo molto diverso da quello tipico del Neorealismo. I suoi personaggi non sono eroi ma sbandati, emarginati, persone che si sono trovate per caso a far parte della Resistenza; molti sono ragazzini che vivono quell'esperienza come un gioco e un'avventura, senza comprenderne il significato e la portata. Calvino utilizza il loro sguardo per descrivere la politica, la guerra, i rapporti fra gli adulti e la lotta partigiana assume le caratteristiche della fiaba e dell'avventura.

 

Materiali collegati
Autori: